“Fede nella scienza” è un ossimoro

La fede è appunto avere fede, quindi credere punto, le religioni si basano sulla fede, inutile cercare di confutare le credenze di un religioso. La scienza è fortemente basata invece sul dubbio, il dubbio è l’antitesi della fede, il dubbio è un motore che muove la speculazione scientifica e filosofica, un teorema diventa teoria solo dopo essere passata dal crivello della confutazione, una sorta di stress test come per un nuovo software. Anche quando una teoria è stabilmente comprovata come successe per la legge di gravitazione universale di Newton può con il palesarsi di nuove informazione dovere riattraversare il crivello del dubbio, è come di fatto è successo essere confutata o almeno corretta. Quindi “fede nella scienza” è un ossimoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *